Carissimi amici,

mi rivolgo a Voi per alcune importanti comunicazioni riguardanti la vita del nostro "vecchio" Circolo.
Mi preme innanzitutto, nell'imminenza delle festività di fine anno, formulare a Voi e Famiglie i più sentiti auguri di ogni felicità da parte del Consiglio Direttivo appena insediato.
A tal proposito Vi comunico l'esito delle votazioni del 23/11 u.s. e conseguenti assegnazioni delle cariche del 4/12:

 - Presidente           Paolo Prati ( voti 99 )
 - Vice Presidente   Antonio Biasin ( voti 94 )
 - Vice Presidente   Vittorio Scialanga ( voti 96 )
 - Segretario    Giuseppe Siracusa ( voti 81 )
 - Consigliere   Ruggero Ragazzo ( voti 102 )
 - Consigliere   Luigino Gennaro ( voti 99 )
 - Consigliere   Paolo Marin ( voti 80 )
 - Consigliere   Pierfrancesco Galiazzo ( voti 75 )
 - Consigliere   Cosetta Androni ( voti 66 )
 - Consigliere   Luigi Piccinini ( voti 62 )
 - Consigliere   Alberto Scapolo ( voti 58 )
 - Consigliere   Dario Converso ( voti 57 )
 - Consigliere   Michele Bettella ( voti 48)

Non eletti Antonio Polizzi (41 voti), Fabio Sorgato (voti 31), Massimo Giacon (voti 20), Daniele Putti  (18) e Giorgio Masiero (13)

  • Eletti per Collegio Probiviri: Francesco Bragantini, Roberto Busetto e Franco Accordi
  • Eletti per Revisori dei conti: Federica Ameglio e Roberto Maran.

Componenti vecchi e nuovi stanno già lavorando di buona lena per migliorare per quanto possibile tutti gli aspetti della vita di club, nell'ottica di una sana e pacifica condivisione della nostra passione per il motorismo storico. A tal proposito tutti i soci sono invitati ad esternarci sempre e comunque suggerimenti e critiche costruttive considerando per di più che ognuno, se interessato, può chiedere di far parte delle varie commissioni di lavoro anche se non inserito in Consiglio.

Primo NECESSARIO adempimento è come sempre l'invio a tutti ( siamo ancora 570, grazie davvero ) delle coordinate per il versamento delle quote sociali2018:

 - conto corrente postale   n. 48648760

 - banca: Unicredit fil. Di Limena  IBAN: IT 55 L 02008 62610 000041110979

Le quote comprensive di ASI restano invariate, vale a dire euro 130 per le auto ( 90 solo Circolo) ed euro 90 per le moto (50 solo Circolo).

NOTA BENE : in contemporanea con il rinnovo 2018 1' ASI offre la possibilità, con soli 10 euro (base) o 40 euro in più (full) di stipulare una polizza di assistenza stradale per le nostre auto (anche ventennali, purché iscritte all'Asi) con caratteristiche molto interessanti :
  • - soccorso stradale entro 50 km o 500 km in caso della polizza più cara
  • - recupero veicolo fuori strada
  • - SOS incidente (consulenza legale, recapiti Consolati o Ambasciate) Spese d'albergo fino a 500 euro per sinistro
  • - Taxi fino all'albergo
  • - Rientro dall'estero fino a 2000 euro di massimale per formula full.
Non serve indicare i numeri di targa delle auto che si intende coprire in quanto l'intervento verrà effettuato su qualsiasi storica ci si trovi al momento del bisogno. Unica condizione è che il socio abbia l'iscrizione al club federato ASI in corso di validità. - Qualora si aderisca a questa polizza (Europe assistance) l'Asi stamperà la consueta tessera sociale con l'aggiunta di tutti gli estremi, logo e numeri telefonici per poterla utilizzare.

La nostra segreteria, pertanto, eseguirà il rinnovo "semplice" per il 2018 a ricezione dei soliti 130 euro ed il rinnovo + polizza base o full se riceverà 140 euro o 170 ( modalità valide sia che operiate con la banca tramite bonifico o per contanti presso la sede ; se operate con la posta dovrete ovviamente cambiare l'importo dell'allegato bollettino).
Ribadiamo ancora una volta l'importanza di pagare la quota di rinnovo entro le prime settimane dell'anno nuovo per tre motivi molto importanti:
- A) tutte le compagnie di assicurazione legano la validità della loro polizza " veicoli storici* alla regolare iscrizione ad un club federato ASI e risulta quindi evidente che, in caso di sinistro avvenuto a rinnovo non ancora effettuato, possono sorgere gravissimi problemi per la liquidazione dei danni ( è assolutamente normale che la polizza abbia scadenza ben lontana da quella della tessera ASI, che viene trattata su base anno solare ).
- B) Parlando invece della copertura Europe Assistance relativa a tutte le storiche di cui siamo in possesso consigliamo di pagare il tutto in contanti oppure tramite conto corrente bancario dal momento che i bollettini postali ci vengono esplicitati con oltre un mese di ritardo (senza che sia possibile alcuna interrogazione in itinere ).
- C) L'invio della rivista La Manovella viene sospeso a far tempo dal secondo mese, febbraio, in cui all'ASI non risulta pervenuta la quota di associazione.
Restiamo comunque a disposizione per ogni chiarimento.
Per quanto riguarda il calendario delle manifestazioni per il prossimo anno cercheremo di darvene comunicazione appena trascorse le vacanze di fine anno tramite il sito Internet.
Non mi rimane a questo punto, in una con il nuovo Direttivo, che augurare a tutti Buone Feste di fine 2017 e grande serenità per il 2018.

Il vostro ormai datato Presidente Paolo Prati