10 MARZO 2018

Partenza in Pulmann, alle ore 8.00, dal parcheggio del Centro commerciale Ipercity, di Albignasego.

Arrivo a Modena, con visita al Museo ed alla casa Ferrari;

Trasferimento a Maranello, per il pranzo nel mitico  Ristorante " VECCHIO MULINO";

Nel pomeriggio  visita al Museo di Maranello

 

Riento previsto ore 19.00

Costo tutto compreso :

per i soci 50 euro, per non soci 55 euro


Posti disponibili 58
Prenotazioni in sede, o via Fax / Mail
Chiusura prenotazioni  entro sabato 3 Marzo

Il Circolo Patavino Autostoriche Augura a tutti gli Amici un Buon Natale e un Sereno Anno Nuovo!

A U G U R I

La segreteria chiuderà il 23 dicembre 2017 e riaprirà il giorno 2 Gennaio 2018

Carissimi amici,

mi rivolgo a Voi per alcune importanti comunicazioni riguardanti la vita del nostro "vecchio" Circolo.
Mi preme innanzitutto, nell'imminenza delle festività di fine anno, formulare a Voi e Famiglie i più sentiti auguri di ogni felicità da parte del Consiglio Direttivo appena insediato.
A tal proposito Vi comunico l'esito delle votazioni del 23/11 u.s. e conseguenti assegnazioni delle cariche del 4/12:

 - Presidente           Paolo Prati ( voti 99 )
 - Vice Presidente   Antonio Biasin ( voti 94 )
 - Vice Presidente   Vittorio Scialanga ( voti 96 )
 - Segretario    Giuseppe Siracusa ( voti 81 )
 - Consigliere   Ruggero Ragazzo ( voti 102 )
 - Consigliere   Luigino Gennaro ( voti 99 )
 - Consigliere   Paolo Marin ( voti 80 )
 - Consigliere   Pierfrancesco Galiazzo ( voti 75 )
 - Consigliere   Cosetta Androni ( voti 66 )
 - Consigliere   Luigi Piccinini ( voti 62 )
 - Consigliere   Alberto Scapolo ( voti 58 )
 - Consigliere   Dario Converso ( voti 57 )
 - Consigliere   Michele Bettella ( voti 48)

Non eletti Antonio Polizzi (41 voti), Fabio Sorgato (voti 31), Massimo Giacon (voti 20), Daniele Putti  (18) e Giorgio Masiero (13)

  • Eletti per Collegio Probiviri: Francesco Bragantini, Roberto Busetto e Franco Accordi
  • Eletti per Revisori dei conti: Federica Ameglio e Roberto Maran.

Componenti vecchi e nuovi stanno già lavorando di buona lena per migliorare per quanto possibile tutti gli aspetti della vita di club, nell'ottica di una sana e pacifica condivisione della nostra passione per il motorismo storico. A tal proposito tutti i soci sono invitati ad esternarci sempre e comunque suggerimenti e critiche costruttive considerando per di più che ognuno, se interessato, può chiedere di far parte delle varie commissioni di lavoro anche se non inserito in Consiglio.

Primo NECESSARIO adempimento è come sempre l'invio a tutti ( siamo ancora 570, grazie davvero ) delle coordinate per il versamento delle quote sociali2018:

 - conto corrente postale   n. 48648760

 - banca: Unicredit fil. Di Limena  IBAN: IT 55 L 02008 62610 000041110979

Le quote comprensive di ASI restano invariate, vale a dire euro 130 per le auto ( 90 solo Circolo) ed euro 90 per le moto (50 solo Circolo).

NOTA BENE : in contemporanea con il rinnovo 2018 1' ASI offre la possibilità, con soli 10 euro (base) o 40 euro in più (full) di stipulare una polizza di assistenza stradale per le nostre auto (anche ventennali, purché iscritte all'Asi) con caratteristiche molto interessanti :
  • - soccorso stradale entro 50 km o 500 km in caso della polizza più cara
  • - recupero veicolo fuori strada
  • - SOS incidente (consulenza legale, recapiti Consolati o Ambasciate) Spese d'albergo fino a 500 euro per sinistro
  • - Taxi fino all'albergo
  • - Rientro dall'estero fino a 2000 euro di massimale per formula full.
Non serve indicare i numeri di targa delle auto che si intende coprire in quanto l'intervento verrà effettuato su qualsiasi storica ci si trovi al momento del bisogno. Unica condizione è che il socio abbia l'iscrizione al club federato ASI in corso di validità. - Qualora si aderisca a questa polizza (Europe assistance) l'Asi stamperà la consueta tessera sociale con l'aggiunta di tutti gli estremi, logo e numeri telefonici per poterla utilizzare.

La nostra segreteria, pertanto, eseguirà il rinnovo "semplice" per il 2018 a ricezione dei soliti 130 euro ed il rinnovo + polizza base o full se riceverà 140 euro o 170 ( modalità valide sia che operiate con la banca tramite bonifico o per contanti presso la sede ; se operate con la posta dovrete ovviamente cambiare l'importo dell'allegato bollettino).
Ribadiamo ancora una volta l'importanza di pagare la quota di rinnovo entro le prime settimane dell'anno nuovo per tre motivi molto importanti:
- A) tutte le compagnie di assicurazione legano la validità della loro polizza " veicoli storici* alla regolare iscrizione ad un club federato ASI e risulta quindi evidente che, in caso di sinistro avvenuto a rinnovo non ancora effettuato, possono sorgere gravissimi problemi per la liquidazione dei danni ( è assolutamente normale che la polizza abbia scadenza ben lontana da quella della tessera ASI, che viene trattata su base anno solare ).
- B) Parlando invece della copertura Europe Assistance relativa a tutte le storiche di cui siamo in possesso consigliamo di pagare il tutto in contanti oppure tramite conto corrente bancario dal momento che i bollettini postali ci vengono esplicitati con oltre un mese di ritardo (senza che sia possibile alcuna interrogazione in itinere ).
- C) L'invio della rivista La Manovella viene sospeso a far tempo dal secondo mese, febbraio, in cui all'ASI non risulta pervenuta la quota di associazione.
Restiamo comunque a disposizione per ogni chiarimento.
Per quanto riguarda il calendario delle manifestazioni per il prossimo anno cercheremo di darvene comunicazione appena trascorse le vacanze di fine anno tramite il sito Internet.
Non mi rimane a questo punto, in una con il nuovo Direttivo, che augurare a tutti Buone Feste di fine 2017 e grande serenità per il 2018.

Il vostro ormai datato Presidente Paolo Prati

L’Assemblea ordinaria dei Delegati riunitasi ieri a Torino (7 Ottobre 2017) presso il Centro Congressi dell’Unione Industriale del Capoluogo Piemontese ha votato la revoca dalla carica/mandato di Presidente dell’Asi a Roberto Loi motivata in conseguenza delle sentenze del Tribunale di Torino sulla questione Asi/Deligia. Con 1771 voti contro 1627 è stata approvata la revoca del mandato di Presidente. Successivamente l’Assemblea è stata chiamata ad esprimersi sull’operato dei Consiglio Federale da inizio mandato ad oggi, con l’eventuale revoca dalla carica/mandato. L’Assemblea ha revocato la carica/mandato a 11 Consiglieri (Ugo Amodeo, Ariel Atzori, Giuseppe Cannella, Renzo Cardini, Arcangelo Conserva, Giuseppe Di Mauro, Francesca Grimaldi, Alfredo Liberati, Angelo Melis, Domenico Paterlini e Pietro Piacquadio). Ad Alberto Scuro, dodicesimo consigliere, è stato invece confermato l’incarico. Erano presenti 206 club su un totale di 271 equivalenti a 3501 voti su un totale di 4059. L’Assemblea si riunirà il prossimo 13 gennaio per eleggere il nuovo Presidente dell’Asi.

Nonostante una giornata molta calda, circa 300 veicoli si sono dati appuntamento Domenica 9 luglio in Prato della Valle a Padova; Auto, Camion, Mezzi Militari, Pulmann e Corriere hanno dato vita ad una cartolina fedele testimone di un tempo.

All’incontro sono intervenuti anche il presidente dell’Asi Roberto Loi, il Presidente del Consiglio regionale Ciambetti, la Senatrice Bonfrisco e Antonio Bressa, neoassessore della giunta di Padova.

Con queste presenze la riuscita manifestazione ha assunto un significato ben più ampio;

durante la giornata di festa sono stati toccati argomenti caldi che stanno a cuore a tutti gli appassionati di motorismo storico: in primis la spinosa questione fiscale che vede da mesi il Veneto, i club locali e l’Asi impegnati a trovare una giusta soluzione che potrebbe poi diventare caso pilota su tutto il territorio.

 

 

2017 historic day Padova

Il Circolo Patavino Autostoriche organizza in collaborazione con i Clubs: Historic Club Schio, Circolo Veneto Automoto d’Epoca, Treviso Auto Storiche, Veteran Car Club Padova, Circolo Bellunese, Veteran Car Club di Legnago, Historic Car Club di Verona, Veteran Car Club Bernardi e Registro Italiano Giulia - federati ASI - e i musei Bonfanti-Vimar e Nicolis, l’11°Historic Day in Prato della Valle a Padova.

Questo evento, ispirato ad analoghi incontri che avvengono nei paesi nord europei, prevede una esposizione statica di veicoli d’epoca suddivisi per nazionalità, al fine di realizzare un incontro aperto a tutti i Soci dei Clubs e a tutta la cittadinanza.

Sono stati invitate le istituzioni principali della Regione Veneto, come il Presidente Zaia e vari Assessori nonché la direzione Finanza e Tributi; parteciperà anche il presidente dell’ASI Loi; questa sarà l’occasione  per fare il punto sul motorismo storico nelle varie regioni e delle problematiche fiscali sorte nel frattempo per le ventennali.

L’Historic Day raccoglie moltissimi collezionisti che gratuitamente hanno la possibilità di esporre i propri “gioielli”. Durante la mattinata vengono distribuite delle schede a tutti i partecipanti e passanti per valutare i veicoli esposti in base all’interesse storico e tecnico, all’eleganza e raffinatezza, alla rarità ed autenticità e alla simpatia. Nel pomeriggio, in base alla segnalazione dei visitatori, vengono assegnati dei premi ai veicoli maggiormente votati.

Abbiamo incluso in questo classico programma anche una sfilata davanti al palco autorità in Prato della Valle, che si concluderà con la presentazione dei veicoli selezionati e la consegna dei riconoscimenti ai premiati, con la presenza di tutta la cittadinanza e gli appassionati coinvolti.

Per gli iscritti, nel corso della mattinata saranno organizzati gruppi guidati per la visita del Prato della Valle, della Basilica di S.Antonio e di S.Giustina con l’opportunità di visitare per conto proprio l’Orto Botanico più antico del mondo posto in prossimità della piazza.

La manifestazione è iscritta a calendario ASI.

Programma

8:45    Inizio arrivo partecipanti dall’entrata segnalata dall’arco MA-FRA .

10:00  Prima visita guidata di Prato della Valle, Basilica di S.Antonio e S.Giustina.

11:00  Seconda visita guidata di Prato della Valle, Basilica di S.Antonio e S.Giustina.

Durante la mattinata: verranno distribuite le schede di valutazione al pubblico.

12:15 Intervento istituzioni e autorità presenti, sul palco predisposto, circa il motorismo storico e chiusura delle votazioni dei veicoli e raccolta delle schede.

PRANZO LIBERO (ristoranti, pizzerie e bar nei pressi della piazza opportunamente segnalati)

14:30  Inizio sfilata dei veicoli indicati con coccarda, su un’area appositamente predisposta della piazza, con loro presentazione e premiazione di alcuni veicoli.

16:00  Fine evento.

Si è riunito il giorno 12 giugno 2017 alle ore 18:30 il Consiglio Direttivo per determinazioni riguardanti il rendiconto economico 2016.
Dopo ampia discussione il Consiglio ha approvato all'unanimità il rendiconto economico 2016ed il preventivo di spesa per l'esercizio 2017 ed ha deciso la

CONVOCAZIONE DELL'ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI
per il giorno 27/6/2017 alle ore 6 in prima convocazione

e per il giorno 28/6/2017  alle ore 20,30 in SECONDA CONVOCAZIONE
presso la sede del Circolo Patavino Autostoriche di via A. GUIDI 28 in Padova.

Si informa che, come di consueto, una copia del rendiconto economico con relazione è disponibile per chi volesse prenderne visione anticipatamente presso la Segreteria del Circolo a far tempo dal 17 giugno p.v.


il Consiglio Direttivo

 

Siamo lieti di informarvi che nel sito internet sottoindicato, i soci hanno la possibilità di ottenere un preventivo assicurativo per i loro mezzi storici, e avere subito l'importo e tutte le informazioni inerenti alla Convenzione.

www.pertesicuro.com
 

La nostra federazione ha recentissimamente ampliato l'offerta di copertura assicurativa Europ Assistance per il soccorso stradale delle vetture storiche aggiungendo alla formula "in" ( percorrenza di 50 km ) la formula "full" che consente al carro attrezzi che interviene in caso di guasto e/o incidente il trasporto per un totale ( andata e ritorno ) di 500 km.

In pratica ove il guasto avvenisse a Milano la nostra storica può essere trasportata senza alcuna spesa fino a Padova e zone limitrofe.

Inoltre esiste un massimale di 2000 euro per il rientro dall'estero in caso di guasto e/o incidente e la consulenza medica in viaggio con rientro sanitario.

Il costo della polizza full è di 40 euro, ragion per cui chi volesse integrare la polizza "semplice" da 10 euro appena stipulata può fare il versamento di 30 euro in Segreteria e noi provvederemo subito a farvi pervenire la nuova tessera.

Riteniamo la novità importante in quanto molti di noi si spingono spesso  molto distante da Padova per gare o raduni ed  é assai positivo sapere di poter rientrare in sede senza spendere una fortuna per il trasporto dell'amata storica.

 

A partire da Gennaio 2016 si è ritenuto opportuno rivedere gli orari che troverete alla sezione SEGRETERIA

La nostra Regione, insieme alla Lombardia, ha deciso di resistere all'attacco della legge di stabilità 2015 confermando per l'anno in corso l'esenzione della tassa;

a quanto dettoci bisognerà presentarsi agli sportelli (anche tabaccai e agenzie di pratiche auto) con il numero di targa per vedersi richiedere, qualora la vettura sia regolarmente iscritta ai registri e quindi munita di CRS, solo al pagamento del bollo di circolazione di 28.40 euro.

Questa è la situazione attuale e quindi approfittiamone finchè la scure dei ricorsi non si abbatterà nel Veneto.

Gran festa, la sera del 26 novembre, al Circolo Ufficiali di Prato della Valle a Padova per la cerimonia ufficiale di premiazione del Campionato Sociale Aci di automobilismo. Alla prsenza delle autorità rappresentative del Comune di Padova, dell’Aci, dell’esercito e della Polizia di Stato, oltre che degli appassionati di automobilismo, sono stati consegnai i premi attribuiti nell'annata agonistica 2014.
Tanti i trofei assegnati per le varie specialità automobilistiche, ma la vittoria assoluta tra le scuderie è andata per la quarta volta consecutiva alla Padova Autostoriche, grazie alle prestazioni dei fratelli Alberto e Pino Scapolo e dei coniugi Dario e Federica Converso.

Leggi tutto...

Mancano pochi giorni alla partenza del 3°Trofeo dell'Immacolata, l'evento destinato alle auto storiche organizzato a Padova sui Colli Euganei che riprende la tradizione delle famose gare di regolarità, di rally e di velocità in salita tanto frequenti negli anni  '70. Un percorso stupendo nel cuore dei vigneti, fra i colori suggestivi dell'autunno, con alcuni passaggi in grado di mettere alla prova le capacità di guida anche dei piloti di auto storiche più "allenati"!

L'appuntamento è per sabato 5 dicembre al mattino per le verifiche ed al pomeriggio alle 14.30 davanti alla Sede ACI Padova.

 

 

E' sempre un'emozione fortissima, la Coppa Monte Venda. Per quella che è una gara di regolarità turistica, è raro trovarsi a passare fra ali di folla che urla e ti incita. Solo alla Mille Miglia, al G.P. Nuvolari capita, ma là bisogna attraversare mezza Italia, arrivare a fare passerella nelle grandi città o nei centri turistici per essere acclamati. Qui, invece, basta una breve notte sui Colli Euganei, dieci prove cronometrate e il ricordo di un rally del passato se pur con validità solo nazionale per fare oltre 100 iscritti ed una folla assiepata su tutti i tornanti. Certo, così calorosa non ce l'aspettavamo, pur avendo fatto tante passate edizioni. Ogni volta, però, è una sorpresa e un battito del cuore. Complimenti, dunque ai ragazzi della GuGu Corse, che con la loro semplicità e la loro passione riescono sempre fare il record di iscritti e assicurare un gran divertimento a tutti.

Leggi tutto...

 

 

Un evento ben calibrato. E non è una frase fatta, ma il giusto merito attribuito da tutti i partecipanti a questa Trieste-Opicina Historic 2015. Tre giorni, dal prologo di venerdì 25 a domenica 27 ottobre, in cui gli organizzatori del Club dei Venti all'Ora hanno saputo offrire un programma in cui non mancava proprio nulla. Una manifestazione unica, per accoglienza ed originalità, ma anche una gara tosta, impegnativa e tecnica nelle sue 65 prove speciali. Non è dunque un caso se alla fine la classifica rispecchi queste caratteristiche: a vincere la Trieste-Opicina "le auto di ieri sulle strade di domani" è stato il top driver Valerio Rimondi in coppia con la moglie Liana Fava con un distacco di oltre 200 penalità rispetto ai secondi in classifica, i pur bravissimo Paolo Grava e Fulvio Martinelli.

Leggi tutto...

Meritato successo per il nostro socio e presidente della Scuderia Padova Autostoriche Alberto Scapolo che, in coppia con il fratello Pino ha conquistato il 10° posto assoluto su più di 300 concorrenti nel Gran Premio Nuvolari, prestigiosa gara di regolarità classica e Grande Evento CSAI, seconda per fama solo alla 1000 Miglia.
1.070 chilometri in tre tappe, da Mantova fino a Forte dei Marmi per poi ritornare sull'Adriatico a Rimini dopo aver valicato gli Appennini toccando Arezzo, Siena e Volterra  e raggiungere Mantova.

Leggi tutto...

 

Tutti felicemente arrivati alla meta il 19 agosto in Italia gli oltre 60 equipaggi della Mil-Lon Marathon, la manifestazione che ha portato da Milano a Londra le auto più belle, storiche e moderne, per una scorrazzata attraverso l'Europa lunga più di 3.500 chilometri.

Tutti, anche Emanuele Azzali, il più coraggioso e tenace, sulla sua Fiat 500 A "Topolino" del 1938 che, a dispetto delle tante difficoltà, ha macinato strade e autostrade, azzeccato il percorso e sfidato persino il traffico caotico di Londra per compiere la sua impresa.

Leggi tutto...

 

Tra Altopiano e Dolomiti. Un giro di circa 500 chilometri diviso in due frazioni con 50 prove di precisione compresi due settori “a media” (con classifica a parte). È con questi obiettivi che il Rally Club 70 di Romano d’Ezzelino e il Rally Club Team di Isola Vicentina hanno deciso di unire le forze per dar vita alla “Alpine Marathon”, gara internazionale di regolarità classica in grado di entrare già nell’edizione d’esordio tra le più belle e prestigiose manifestazioni riservate alle auto storiche.

Leggi tutto...

 

 Una bella occasione per sperimentare una versione estiva del Rallye di Montecarlo Storico: è il Rallye Jean Behra Historique, una gara di regolarità classica  organizzata dall'Automobile Club di Nizza della Costa Azzurrache si corre ogni anno ai primi di settembre con partenza da Nizza ed un percorso che affronta i tornanti sinuosi delle Alpi Marittime.

Leggi tutto...

Vi informiamo che abbiamo ora la possibilità, grazie all'amico socio Marcello Fabian, di avere i biglietti al prezzo (scontato) di 25 euro;  sono aperte pertanto le prenotazioni di questi biglietti, previo pagamento in segreteria, fino a Martedì 29 Settembre.

Pubblicate le FOTO e le CLASSIFICHE della manifestazione, alla sezione VITA DI CLUB / FOTO

 

Il Circolo Patavino Autostoriche si è ritrovato in forze domenica 13 u.s. in pista alle Cave di Vittorio Veneto in occasione del terzo memorial Gigi Maragno.
Trentadue vetture di varie cilindrate, potenze ed età sono state divise in cinque categorie per poter battagliare con il dovuto equilibrio in pista ed hanno dato vita ad una gara "endurance" quanto mai avvincente.

Leggi tutto...

Sabato 5 Settembre, nonostante il tempo inizialmente inclemente, 19 equipaggi hanno partecipato al 6° Tour Valli del Primiero. 

Il tempo poi è migliorato e ci ha permesso di svolgere il programma regolarmente e tutti si sono cimentati in 3 prove: orientamento, pesca e regolarità con grande divertimento generale. 

La serata poi è continuata con la cena, premiazioni e balli e canti fin dopo mezzanotte ( le auto saranno anche storiche ma gli equipaggi si difendono bene).

Nella tarda mattinata di domenica  tradizionale visita e pranzo alla Festa del Canederlo a Imer accolti con la solità ospitalità dagli organizzatori.

Poi tutti a casa stanchi ma soddisfatti anche quest'anno per come si è svolta la manifestazione, con altre nuove idee per il prossimo TOUR.

Alla sezione VITA DI CLUB / FOTO trovate le immagini delle due giornate.

Di seguito le classifiche:

Orientamento  :   1° GIACON / 2° SACCO / 3° PACCAGNELLA

Pesca            :    1° PONCHIA / 2° NORBERTO / 3° MARCOLIN 

Regolarità       :    1° GALIAZZO / 2° MALAGOLI / 3° SORGATO

Conquista, come da pronostico, del primo posto al Piancavallo Revival 2015 per Valerio Rimondi e Diana Fava che hanno lasciato a distanza Amedeo Cicuttini e Lia Castellano alla guida dell’Alfa Romeo Duetto del Club Ruote del Passato, un po’ attardati nelle impegnative prove di media. Al terzo posto sul podio l’equipaggio portacolori del Club organizzatore, Carlo Alberto Picco e Silvano Petrani su Porsche 911 S. Premio anche all’equipaggio ‘familiare’ (formato da padri e figli), di Saverio Mazza, in gara con i due figli piccolissimi, ma già esperti navigatori, tanto da arrivare sesti assoluti in classifica generale sulla loro piccola Mini Cooper.

Leggi tutto...

Torniamo ancora una volta sulla ormai ridicola questione della tassa di proprietà per le vetture da 20 a 29 anni per confermarvi che non c'è ancora nulla di definitivo. Si va infatti delineando la posizione del Governo di fronte all'offensiva delle regioni  ( 6 o7 ) che hanno emanato leggi in deroga alla legge di stabilità 2015 che ha soppresso la tassa di circolazione ridotta per i veicoli ventennali. Come era prevedibile, a seguito di interrogazioni parlamentari che invocavano un trattamento univoco e omogeneo a livello nazionale,

Leggi tutto...

Trentesima edizione per la Rievocazione Storica della Stella Alpina, la manifestazione di regolarità per auto d’epoca che con questo traguardo entra nel novero degli appuntamenti storici consolidati del calendario ASI il 10-11 e 12 luglio. L’avventura è  iniziata venerdì dalla Piazza della Fiera, accostata alle vecchie mura cittadine di Trento sotto uno  splendido sole che ha seguito tutta la corsa, ed è terminata con la cerimonia finale nel piccolo gioiello di Villa Margon, oggi sede di rappresentanza delle Cantine Ferrari (che hanno supportato il sodalizio motoristico trentino assieme ad Azimut e Banca Galileo) ed un tempo residenza cinquecentesca, ancora abbellita dagli affreschi originali perfettamente conservati e dal loggiato aperto su un parco secolare che domina la città di Trento.  Il percorso della tre giorni ha riservato qualche sorpresa, con passaggi inediti mai toccati dalle precedenti edizioni, sempre in mezzo alle Dolomiti.

Leggi tutto...

Un’avventura lunga 2.200 chilometri : l'Amber Trophy è giunto al termine!. Sei soli giorni ci sono voluti alla carovana di auto storichedell'Amber Trophy partita da Vicenza il 21 giugno per giungere a Riga, in Lettonia. Sei magnifici giorni in cui le circa venti auto storiche hanno attraversato tutte le capitali dell’est Europa portando un messaggio di amicizia e di fratellanza. Un’organizzazione impeccabile ha predisposto la partenza da uno dei più bei “salotti” d’Italia, con la partecipazione della cittadinanza. Dopo una visita alla Basilica Palladiana e un veloce rinfresco le auto si sono dirette verso Villach in Austria, prima tappa dell’Amber Trophy.

Leggi tutto...

Domenica 7 giugno si è svolto nel salotto buono di Padova il secondo concorso di eleganza Città di Padova, organizzato con fini solidaristici (Stanza dei sogni della pediatria di Padova ) dal nostro Circolo.

Confortati dal cielo sereno e da una minima ventilazione che ha mitigato il gran caldo abbiamo trascorso una piacevole giornata tra l'Orto Botanico, apprezzatissimo da chi ha voluto visitarlo, il Caffè Pedrocchi nelle cui storiche sale .abbiamo consumato un ottimo brunch e le piazze dei Frutti e Pedrocchi in cui si sono alternate 55 belle vetture storiche

Leggi tutto...

BEST OF SHOW
LANCIA AURELIA B52 Vignale 1952
appartenuta alla casa regnante del Belgio ed appena uscita da un grande restauro,
 
ANTEGUERRA
1° MG F2 1932

2° LANCIA LAMBDA Torpedo Garavini 1928

3° DODGE D19 1941

Fissata la data definitiva del 24 Maggio 2°Concorso di Eleganza Città di Padova per auto classiche, che vedrà coinvolti i maggiori clubs veneti.

Leggi tutto...

Niente esenzione per le auto con più di 20 anni e meno di 29. Le norme delle leggi regionali contrarie devono ritenersi abrogate.

Leggi tutto...

pubblicato programma definitivo della gita su Calendario. Sono aperte le prenotazioni.

mancano 100 giorni alla partenza dell'AMBER TROPHY da piazza dei Signori a Vicenza e 20 giorni al 15 aprile, data limite per iscriversi 

Leggi tutto...

NUOVO CONSIGLIO SCUDERIA PADOVA AUTOSTORICHE: Mercoledì 26 marzo si è svolta l'assemblea dei soci della Scuderia

Leggi tutto...

Programma pubblicato sul Calendario. Attendiamo prenotazioni

Cari amici, nell'intento di tenervi aggiornati su tutto quanto riguarda la vita di club ed il caos burocratico di questi ultimi mesi riguardante le vetture dai venti ai 29 anni abbiamo importanti puntualizzazioni.

Leggi tutto...

Attenzione: Aggiornate alcune date del Calendario Manifestazioni relative agli eventi di Marzo e Maggio

Affrontiamo ancora la tormentata questione della esenzione delle vetture da venti a trenta anni:

Leggi tutto...

Pubblicato il calendario delle manifestazioni alla sezione Calendario

vi invitiamo a leggere quanto scritto dalla regione Veneto in tema bollo auto:

tributi regionali:veicolistorici

La commissione manifestazioni ha già stilato il calendario di massima degli eventi per l'anno appena iniziato, ma sono molti e importanti, ragion per cui la stesura definitiva

Leggi tutto...

Per quanto concerne le agevolazioni assicurative per le ventennali sappiate che alcuni assicuratori le confermano mentre

Leggi tutto...

Carissimi amici, in occasione dell'ultima comunicazione cartacea del 2014 mi rivolgo a Voi sotto forma epistolare in quanto la veste del vecchio Giornalino, a quanto mi dicono

Leggi tutto...